Archivi tag: san remo 2013

Sanremo 2013.

Oggi per puri peccati di gola mi sono recato a casa della mia nonna per aiutarla a fare i “cenci“, dolce tipicamente carnevalesco, ma tutto ciò ha giusto un paio di controindicazioni: la prima è ovviamente riferita al mio fegato, la seconda al fatto che a casa sua la TV sta accesa 24/24 sulla RAI.

Premetto che non sono un gran fruitore di TV, e se la guardo lo faccio principalmente su SKY e al massimo per vedere il TG Regionale. Da qui capirete che a me del festival di Sanremo frega il giusto e l’onesto, per non dire che potrebbero tranquillamente risparmiare quei soldi e io sarei felice lo stesso.

Quindi quando su SKY ti sparano lo spot sul fatto che in questo periodo le altre TV si spengono e SKY no, ti viene da dire: Sticazzi.

Poi ti capita una giornata come la mia, dove ti tocca sorbirti un fac-simile di Forum, Mara Venier (che non sa manco cosa è Ruzzle) e varie ed eventuali cambiamenti sul tema.

Apparte la mediocrità dei programmi e degli ospiti in studio il filo conduttore comune (oltre a rincoglionirmi come non succedeva da anni) è Sanremo. In ogni modo, in ogni salsa ti tocca sorbirti discorsi insensati anche sui peli del naso della Littizzeto e cagate varie di questo genere.

Poi torni a casa e accendi la tua TV e guardi dieci minuti di SKY TG24 che ti parla di cronaca, arresti, campagna eletterole. Già, la campagna elettorale per le elezioni 2013, questa sconosciuta dalle reti RAI. Non perchè non abbiano il sacrosanto diritto di parlare di Sanremo, ma perchè il mondo in questi giorni intanto è andato avanti e sarebbero successi anche giusto due tre fatti rilevanti.

Si perchè la stessa gente che si atrofizza al cervello tutto il giorno davanti a questa TV, tra poco, si presume, debba decidere che fine far fare a questo Paese, se più simile alla Grecia o più simile a quella di un normale Paese Europeo.

Ma questo ovviamente passa deliberatamente in secondo piano, “Perchè Sanremo è Sanremo.”

Fottetevi.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Riflessioni